Un blog parmigiano senza pretese e senza bandiere

mese Settembre 2021

Effetto P. – 2012/2021: cronache di un decennio parmigiano/8

Maggio 2013 – Parmafacciamosquadra – Nella storia e nel volto di Adolfo Cecchi, e nelle occasioni in cui l’ho incontrato o intervistato, ho sempre visto un “logo” della Parma che funziona e che sorride. La notizia della scomparsa, a 93… Continua a leggere →

Effetto P. – 2012/2021: cronache di un decennio parmigiano/7

Aprile 2013 – Inceneritore: fumata “bianca” – Fumata bianca, giornata nera per la battaglia più lunga, appassionata e controversa degli ultimi anni: quella su cui si è giocata anche una buona fetta dell’esito delle elezioni comunali del maggio 2012. La… Continua a leggere →

In quella sinfonia arancione c’è il vero cuore di Parma

E’ stato emozionante già solo rivedere gremito l’Auditorium Paganini, perfino a costo di sottoporsi agli inevitabili rallentamenti legati al green pass. Sul palco nessuna orchestra. Però, a ben guardare,

Effetto P. – 2012/2021: cronache di un decennio parmigiano/6

Marzo 2013 – La “decrescita felice” Parma ha una nuova serra. Nel luogo più inatteso: in Municipio nella stanza del sindaco. Una piccolissima serra su un tavolo che ospita una dozzina di vasetti: e “quando nasceranno le piantine le porterò… Continua a leggere →

Effetto P. – 2012/2021: cronache di un decennio parmigiano/5

Febbraio 2013 – Via Burla: evasione da film e Piazza Giuseppe…Grillo. E gli scec Il fatto del mese è una scena da film: il fotogramma dei due detenuti albanesi che segando le sbarre e calandosi con le lenzuola (e con… Continua a leggere →

Effetto P. – 2012/2021: cronache di un decennio parmigiano/4

Gennaio 2013 – Il brutto (politica in manette) e il bello (Ospedale del Bambino) Riccardo Dallaturca: quello del primo nato del 2013 è un nome parmigianissimo, nel capodanno multietnico che va in scena in Piazza, fra risparmio e voglia di… Continua a leggere →

Quel ragazzo di strada merita il Sant’Ilario

“Ho fatto solo la quinta elementare” dice quasi a scusarsi. E invece ci regala una lezione magistrale, in parole e musica: quasi come una Università della strada a due passi dalle aule dell’Ateneo nel cortile della Biblioteca Civica. Lezione di… Continua a leggere →

Traviata e l’eterna magìa del melodramma di Verdi

Centosessantotto anni dopo. Quale segreto, quale magìa può portare circa 5mila persone a radunarsi per ascoltare una musica datata oltre un secolo e mezzo e a sua volta pensata sulla traccia di un romanzo di cinque anni precedente…?

Effetto P. – 2012/2021: cronache di un decennio parmigiano/3

Dicembre 2012 – Quel Natale di…polistirolo Due spine nel fianco sembrano caratterizzare la giunta nel periodo pre-natalizio. Dapprima c’è il rinvio, da parte dell’assessore Capelli, delle tre sedute previste entro fine anno per l’approvazione del bilancio. A quanto pare, il… Continua a leggere →

© 2022 Ilcielodiparma — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑