E’ solo un “assaggio”, ma vale già come un pasto, anche se le successive portate si annunciano ancora più succose. E se il sottotitolo parla di “volume 0”, viene invece alla mente un 110 e lode, per

uno dei progetti più interessanti e amboiziosi nel panorama culturale di Parma.

E’ il “Tesoro del dialetto parmigiano” di Giovanni Petrolini, linguista e dialettologo ben noto della nostra Università. Un tesoro che nascerà e si comporrà di 15 volumi: opera imponente, dunque. L’opera di una vita, e non stupisce sapere che Petrolini ha iniziato a concepirla negli anni Sessanta, mettendo poi mattone su mattone attraverso lo studio e l’ascolto della parlata (anzie: delle parlate) del Parmense.

Non pensate a pubblicazioni per soli addetti ai lavori. Dietro l’analisi della storia e delle caratteristiche del dialetto, e delle differenze che si registrano anche a distanza di poche decine di chilometri (Fidenza e Borgotaro sono gli altri punti di riferimento oltre al capoluogo), c’è la storia di un mondo in parte appartenente al passato contadino, ma in parte tuttora attualissimo e pulsante, dalle definizioni più leggere (o volgari, come alcune dedicate al sesso) ai valori storico-culturali che ogni dialetto porta con sè.

Non mancheranno e già non mancano le curiosità: ad esempio è possibile che dal dialetto di Parma derivi una delle parole italiane più note, come “spaghetti”.

Insomma, dietro questa grande fatica si avvicina uno straordinario dono culturale, che consentirà anche alle prossime generazioni di conservare un profondo legame con la parlata che meglio sa esprimere le emozioni dei semplici.

……………………………………..ILCIELODIPARMA.IT: ULTIMI ARTICOLI…………………………………………..

…………………………………….ILCIELODIPARMA.IT PARLA ANCHE DI………………………………….

Angiol d'or Assistenza Pubblica Battistero Parma beppe grillo calcio Carlo Ancelotti commercio Comune di Parma coronavirus Coronavirus a Parma Corvi Donne Elezioni comunali Parma 2022 federico pizzarotti Fotografie di Parma giornalismo giovani Giovannino Guareschi Haters Inceneritore Katharina Miroslawa La rabbia Leonardo da Vinci Libri Loris Borghi Lucia Annibali parma Parmabooks parma calcio Piazza Garibaldi Pier Paolo Pasolini Politica psichiatria Public money Scapiliata Sicurezza Social Sport Stefano Pioli teatro università Università di Parma Violenza sessuale Vittorio Adorni volontariato

Please follow and like us:
Pin Share