Quattro anni fa, di questi giorni, uscivo da un ospedale e da una settimana che mi aveva cambiato la vita.

Da allora, ogni volta che anche solo vedo il nostro ospedale penso – non sembri un paradosso – che ogni tanto dovremmo entrare tutti in quei viali, guardare da fuori i reparti, assorbire la città malata e apprezzare l’operosità di chi la cura.
Credo che capiremmo meglio la quotidiana fortuna dello star bene, e credo che saremmo meno rancorosi, meno aggressivi, più sorridenti.
Se ogni giorno “banalmente” fotografo il cielo, è proprio perché 4 anni fa ho capito quanto sia prezioso vederlo sorgere dalle proprie finestre e poter programmare la propria giornata. Senza dimenticare quell’altra città, che non può farlo.
E poter sperare che sia un buon mercoledì! ❤️🌍🌈🙂

………………………………………………………………………….

ILCIELODIPARMA.IT è anche…

Ambiente Antonio Mascolo arte Battistero Parma Benedetto Antelami calcio Carlo Ancelotti Cinema Comune di Parma coronavirus Coronavirus a Parma Don Camillo Donne Duomo di Parma Elezioni comunali Parma 2022 federico pizzarotti fotografia Fotografie di Parma gazzetta di parma giornalismo giovani Giovannino Guareschi Giulia Ghiretti Inceneritore La rabbia Lauro Grossi Libri Libri recensioni Michele Guerra Non è mai troppo Parma parma Parmabooks parma calcio Parma senza amore Pier Paolo Pasolini Politica psichiatria Stefano Pioli Tea Ranno teatro Torrente Parma università Università di Parma Violenza sessuale volontariato

Please follow and like us:
Pin Share