Mors mea.
Consiglio a tutti di rivedere su Raiplay l’ottima intervista di Ezio Mauro per il programma “La scelta” a Beppino Englaro.
C’è tutto:

la ricostruzione della tristissima e lacerante vicenda della figlia Eluana, alla quale i genitori decisero di far interrompere la nutrizione artificiale dopo 17 anni di stato vegetativo a seguito di un incidente.
E ancora mi indignano le presuntuose e insensibili invasioni di campo di alcuni esponenti della chiesa, così come la frase assurda dell’allora premier Berlusconi (“una ragazza che potrebbe generare un figlio”…) e così come le urla al’indirizzo di quel padre alla partenza dell’ambulanza per l’ultimo viaggio di Eluana.
Mors mea: una delle battaglia di civiltà è che ognuno possa e debba decidere per sè che cosa debba avvenire della sua vita in casi analoghi. E se non potrò io, solo mia moglie o mio figlio potrebbero essere in grado di valutare la decisione per me migliore: non un cardinale, non un medico, non un politico in caccia di voti…
Mors mea. E qui un’intervista tutta da vedere e ascoltare, con un uomo al quale va tutta la mia solidarietà oggi come ieri.

LINK: https://www.raiplay.it/video/2023/01/La-scelta-di-Beppino-Englaro—Puntata-del-06022023-a800dfb4-eeef-47d1-ab90-edc9b6f0cb6d.html

Ambiente Antonio Mascolo arte Battistero Parma Benedetto Antelami calcio Carlo Ancelotti Cinema Comune di Parma coronavirus Coronavirus a Parma Don Camillo Donne Duomo di Parma Elezioni comunali Parma 2022 federico pizzarotti fotografia Fotografie di Parma gazzetta di parma giornalismo giovani Giovannino Guareschi Giulia Ghiretti Inceneritore La rabbia Lauro Grossi Libri Libri recensioni Michele Guerra Non è mai troppo Parma parma Parmabooks parma calcio Parma senza amore Pier Paolo Pasolini Politica psichiatria Stefano Pioli Tea Ranno teatro Torrente Parma università Università di Parma Violenza sessuale volontariato

Please follow and like us:
Pin Share