Un altro suggerimento per misurarsi con l’arte in questa estate parmigiana ci porta a Palazzo Pigorini, fino al 16 luglio. Una cinquantina di opere, nello spazio di strada Repubblica, per proporre

uno spaccato del secolo scorso attraverso alcuni dei più importanti artisti parmigiani, con alcuni dei quadri da loro donati al Comune.

Opere quindi non sempre conosciute eppure prodighe di emozioni artistiche, in uno spazio nel centro della città che si rivela sempre affascinante e prezioso (anche se qualche angolo di intonaco andrebbe sistemato). Per di più, come sempre in quel luogo, è a ingresso gratuito. Da consigliare, assolutamente, come già dovrebbe fare capire questa fotogallery:

Mostre: CASORATI ALLA MAGNANI ROCCA – Guarda le foto

Ambiente Antonio Mascolo arte Battistero Parma Benedetto Antelami calcio Carlo Ancelotti Cinema Comune di Parma coronavirus Coronavirus a Parma Don Camillo Donne Duomo di Parma Elezioni comunali Parma 2022 federico pizzarotti fotografia Fotografie di Parma gazzetta di parma giornalismo giovani Giovannino Guareschi Giulia Ghiretti Inceneritore La rabbia Lauro Grossi Libri Libri recensioni Michele Guerra Non è mai troppo Parma parma Parmabooks parma calcio Parma senza amore Pier Paolo Pasolini Politica psichiatria Stefano Pioli Tea Ranno teatro Torrente Parma università Università di Parma Violenza sessuale volontariato

Please follow and like us:
Pin Share